Quella volta che Monty Don salvò i miei fagioli

Le piante di fagiolo richiedono una pazienza quasi Zen

Di Claudio, 04/06/2021
Lo scorso inverno ho piantato nove fagioli, che hanno rapidamente portato a nove belle piantine, cresciute nelle mie mini-serre durante l'inverno. Quando poi, con l'arrivo della primavera, ho rimosso le protezioni contro il freddo, ho notato che le piante avevano molti "fiori". Esito a chiamarli cosi' perché erano dei "cosi" bianchi e neri, d'aspetto sciatto e moribondo. Pensavo che, a causa del calore nelle mini-serre, le piante fossero passate alla fase del "bolting", cioè il tentativo di riprodursi attraverso la fioritura, che preclude la possibilità di dare frutto. Si', lo so, le mie piante - ed io - viviamo in Inghilterra, che non e' proprio il Sahara, per cui la teoria del calore eccessivo fa acqua.

Poi, prima di partire per un breve viaggio, ho acceso la TV e ho trovato su BBC2 il programma Gardeners World, presentato dal pacato Monty Don, un carismatico presentatore con un atteggiamento molto zen. Stava parlando proprio di fagioli! Stava raccomandando di sostenere le piante di fagioli ("broad beans") con dei paletti, in modo da esporre i fiori alla luce solare diretta, e... le piante erano come le mie! Identiche! Fiori bianchi e neri in piccoli boccioli verdi. A quel punto ho capito che i miei fagioli stavano seguendo il loro normale ciclo vitale, come da Procedura Operativa Standard n.345. Ho spento la TV, ho memorizzato la raccomandazione di Monty, e sono partito verso il Kent, dove sono rimasto tre giorni.

La sera del quarto giorno, al ritorno a casa, ho trovato dei baccelli di fagiolo completamente formati. Monty Don aveva ragione.
Quella volta che Monty Don salvò i miei fagioli

P.S. - Non credo che quei baccelli siano spuntati dal nulla in quattro giorni, probabilmente erano presenti ma piccoli e nascosti sotto qualche foglia, e la loro maturazione e' stata accelerata da un evento a lungo atteso, in questa piovosa primavera inglese: quattro giorni di solleone continuo.

Argomenti: fiori e piante
Data: 04/06/2021 alle 12:11
©2021 Il Mio Giardino. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.
Claudio

L'autore: Claudio

Vivo in Inghilterra, scrivo codice, faccio foto, cammino in montagna e in collina.


Conversazioni su quest'argomento nel forum

Non ci sono conversazioni in corso relative a quest'articolo. Desideri iniziarne una?

L'indirizzo email non verra' mostrato sul sito.

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.

Questa domanda viene posta per verificare che tu sia un utente umano.