Primo raccolto 2021: tre cavoli cinesi

Pak Choi pronto per la zuppa!

Di Claudio, 14/03/2021
Anche durante l'autunno e l'inverno si possono piantare e raccogliere delle verdure. Magari non in Groenlandia, ma nel sud dell'Inghilterra non e' impossibile, anche se fa più fresco che in buona parte dell'Italia. Un esempio: il pak-choi (chiamato anche pak choy in inglese britannico, bok choy negli Stati Uniti, a volte persino choi bok). In italiano e' noto come cavolo cinese, oppure Brassica rapa chinensis. Si tratta di un cultivar (varietà) di Brassica Rapa diffuso in Estremo Oriente ed originario della Cina, di cui ho acquistato 125 semi in una confezione della RHS (Royal Horticultural Society) britannica, che conteneva anche
Choi Sum, cipollotti Tokyo, peperoncino tailandese, Mizuna Kyoto e ravanelli Daikon.

Iniziando dal seme, come sempre, ho coltivato otto piante, messe in vaso il 22/11/2020, di cui tre in un vaso da 35cm di diametro, a fare da contorno ad un cavolo nero, e le rimanenti cinque in una fioriera bassa. Tutte le piante sono state "tirate su" seguendo questa procedura, e sono state protette dal freddo, nelle prime settimane all'aperto, con delle cupole trasparenti in plastica (per profiterole o zuppa inglese). Ho smesso di usare questa protezione quando le piantine sono diventate troppo grandi, e non le ho più coperte neppure durante le gelate invernali notturne. Unica precauzione: la fioriera era posta in cortile, contro un muro di casa, in modo da schermarla un po' dal vento, e il vaso con le altre tre piantine era sotto un portico, dietro casa.

Avrebbero potuto crescere ancora, ma ho raccolto - e mangiato - tre di questi cavoli cinesi qualche giorno fa (il 13 marzo) perché...
  1. ho preferito lasciare spazio al kale nel vaso, quindi ho raccolto quelle tre piante;
  2. sono curioso di vedere quanto funziona la ricrescita in acqua, a partire dagli avanzi;
  3. non ho mai mangiato pak choi sapendo di mangiare pak choi, quindi volevo sapere che sapore ha questo cavolo cinese;
  4. volevo iniziare il secondo anno dell'orto - e di questo sito - con un raccolto precoce. Chi ben comincia...

Ora sono curioso di vedere quanto cresceranno le altre cinque piante.

Come ho utilizzato queste foglie di cavolo cinese? Ne ho parlato in quest'articolo nel blog Chef.Affari.To.

Primo raccolto 2021: tre cavoli cinesi





Data: 14/03/2021 alle 11:16
©2021 Il Mio Giardino. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.
Claudio

L'autore: Claudio

Vivo in Inghilterra, scrivo codice, faccio foto, cammino in montagna e in collina.


Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda à per verificare che tu sia umano.